Premio nazionale di grafica Pietro Parigi, sabato la premiazione

CALENZANO –  Si terrà sabato prossimo, 29 novembr,e la premiazione della settima edizione del premio di grafica Pietro Parigi, dedicato agli studenti delle Accademie di Belle Arti di tutta Italia. L’appuntamento  alle 18 nella sala consiliare in piazza Vittorio Veneto, e per l’ occasione e sarà allestita anche la mostra delle opere grafiche dei dieci finalisti. Ma chi sono i vincitori? La giuria del premio, composta da Giacinto Di Pietrantonio (Direttore GAMeC, Bergamo e Docente Accademia di BB.AA. di Brera Milano), Vedova Mazzei (artisti) e Giovanni Surace (Artista, Docente dell’Accademia di Belle Arti di Firenze e Curatore del Premio), ha così assegnato i premi: il primo premio, un  acquisto di mille euro, è stato assegnato a Lori Lako dell’ Accademia di Belle Arti di Firenze con l’opera “Antipromises” del 2014; il  secondo premio, un acquisto di 500 euro, è andato a Lorenzo Fresu dell’Accademia di Belle Arti di Urbino con l’opera “pugile a riposo” del 2014; sono poi stati segnalati dalla giuria Louis Antonio Palumbo dell’Accademia di Foggia e Francesco Votano dell’Accademia di Roma.Gli altri selezionati alla mostra sono : Loreta Azzellini (Napoli), Alessandra Donnarumma (Napoli), Eric Gerini (Venezia), Murizio Lacavalla (Bologna),Chiara Pigoni (Torino) e Martina Zena (Bologna). Alla premiazione sabato parteciperanno anche gli studenti delle terze classi della scuola primaria Don Milani, che hanno partecipato al laboratorio “squeeze the bag”. I bambini, coordinati da Pantani e Surace, hanno decorato la tela con la quale poi sono state realizzate delle borse, che verranno donate ai bambini stessi.