Principio d’incendio a bordo di un aereo in decollo da Peretola

FIRENZE – Incendio a bordo di un aereo in partenza dall’aeroporto questa mattina attorno le 11.45. Le fiamme  sono scaturite all’interno del volo V3 444 della Carpatair in partenza per Timisoara in Romania. L’aereomobile, un Saab 2000, è stato evacuato anche attraverso gli scivoli d’emergenza. Nelle operazioni di abbandono dell’aeromobile alcuni passeggeri avrebbero riportato contusiosioni.

Aggiornamento: pare che l’areo si sia fermato in tempo prima del decollo a causa dell’accensione di una spia sulla plancia di comando in cabina di pilotaggio che avrebbe segnalato l’incendio di un motore. All’arrivo dei vigili del fuoco sulla pista, sull’aereo non sono state riscontrate fiamme. Sono in corso accertamenti per capire se si tratti dun malfunzionamento dell’apparato di emergenza o il buon funzionamento dell’impianto di anti-estinzione.

Aggiornamento: sarebbero 4 i feriti, di cui uno ricoverato all’ospedale di Careggi mentre gli altri sono stati soccorsi e curati direttamente in aeroporto.

Aggiornamento: in tutto, tra passeggeri ed equipaggio, sul volo della Carpatair si trovavano circa 50 persone. Le operazioni di volo sono state sospese e gli arrivi sono stati dirottati su altri scali. Fermi alcuni voli tra i quali quelli per Catania, Parigi e Monaco. Cancellato il collegamento con Francoforte.

Aggiornamento: per adesso sono stati dirottati in altri scali i seguenti voli LH 1886 da Monaco, LH 0310 da Francoforte, AF 5281-az7842 da London City e LZ 0155 da Tirana. Si preannuncia il ritorno alla normalità dell’operatività aeroportuale per le 15 di oggi.