“Salta la fila”: il sistema per prenotare l’accesso al supermercato si estende. Anche nella Piana

PIANA FIORENTINA – Si chiama [email protected] il sistema scelto da Unicoop Firenze per permettere a soci e clienti di prenotare l’ora in cui poter accedere al supermercato, senza fare la fila. Dopo una prima fase di sperimentazione in alcuni punti vendita di Firenze, Sesto Fiorentino e Arezzo, nei prossimi giorni il sistema sarà disponibile nella maggioranza […]

PIANA FIORENTINA – Si chiama [email protected] il sistema scelto da Unicoop Firenze per permettere a soci e clienti di prenotare l’ora in cui poter accedere al supermercato, senza fare la fila. Dopo una prima fase di sperimentazione in alcuni punti vendita di Firenze, Sesto Fiorentino e Arezzo, nei prossimi giorni il sistema sarà disponibile nella maggioranza dei negozi di Unicoop Firenze. [email protected] è l’applicazione per snellire le code fuori dai supermercati dovute al contingentamento degli ingressi a causa dell’emergenza Coronavirus, attraverso la pianificazione delle presenze all’interno del punto vendita. Per effettuare la prenotazione, basta accedere a [email protected] al link https://coopfi.saltalafila.io ed effettuare la registrazione, inserendo la propria e-mail. A quel punto l’utente riceverà una e-mail con il link per attivare l’account, specificando una password. Completata questa operazione l’utente può cominciare a prenotare il momento in cui desidera recarsi a fare la spesa. Scelto il punto vendita ed effettuata la prenotazione, basterà presentarsi al supermercato il giorno e l’ora prestabilita e mostrare all’ingresso la prenotazione stampata o sul cellulare. Per ogni fascia oraria verrà riservata una quota dei posti disponibili nel supermercato. “Con [email protected] sperimentiamo una ulteriore modalità per la spesa in sicurezza dei nostro soci e clienti – spiegano dalla Cooperativa – il sistema permette agli utenti di non dover fare lunghe file davanti agli ingressi e ai punti vendita di programmare le presenze e gli accessi”.

Qui sotto l’elenco dei punti vendita in cui è attiva e verrà attivata [email protected]

Negozi in cui la sperimentazione è partita venerdì 17 aprile: Sesto Fiorentino – via Petrosa, Firenze – Gavinana, Firenze – Cimabue, Impruneta.

Negozi in cui la sperimentazione è partita ieri lunedì 20 aprile: Arezzo- viale Amendola, Arezzo – via Vittorio Veneto Negozi in cui [email protected] è attiva da oggi martedì 21 aprile: Siena – Grondaie, Empoli – via Sanzio, Pontedera, Prato – Pleiadi, Lucca – via Puccini, Firenze – Ponte a Greve, Poggibonsi, Pistoia, Fucecchio, Pisa – Cisanello, Montecatini, Lastra a Signa , Cascina – Centro dei Borghi.

Negozi in cui [email protected] sarà attiva da domani mercoledì 22 aprile: Agliana, Santa Maria a Monte, Figline Valdarno, Pontassieve, Borgo San Lorenzo, Castelfiorentino, Lucca – via Tiglio, Montevarchi

Negozi in cui [email protected] sarà attiva da giovedì 23 aprile: Firenze – Coverciano, Campi Bisenzio, Empoli – via Susini, Montelupo, Firenze – Carlo del Prete, Bagno a Ripoli, Bientina, Monsummano, Santa Croce sull’Arno.

Negozi in cui [email protected] sarà attiva da venerdì 24 aprile: Firenze – Isolotto, Colle di Val d’Elsa, Borgo a Buggiano, Firenze – via Forlanini, Certaldo, Firenze – piazza Leopoldo, San Giovanni Valdarno, San Miniato, Siena – Cittadini, Sesto Fiorentino – Il Neto, Firenze – Le Piagge, Prato – Fabbricone, Castelfranco

Negozi in cui [email protected] sarà attiva da lunedi 27 aprile: Sansepolcro, Prato – via Valentini, San Casciano Val di Pesa, Pisa Porta a Mare, Ponsacco, Signa, Montemurlo, Quarrata, Barberino Mugello, Volterra, Tavarnelle.