Scorci di Signa meno noti nel Calendario 2015

SIGNA – Signa sconosciuta, poco nota, angoli e scorci “dimenticati”. A questi angoli cittadini il Comune e l’associazione Scambi internazionali ha dedicato il Calendario  2015.
“Dopo quasi venti anni di calendari, nei quali sono state ricordate eccellenze e particolarità sia di Signa che dei paesi gemellati – dice l’asessore Giampiero Fossi – con un’attenzione particolare rivolta agli aspetti storici e artistici di una realtà ricca come la nostra, per il 2015 è stato deciso di percorrere luoghi meno conosciuti del nostro paese ponendo la nostra attenzione verso visuali non sempre accessibili”.
“Angoli nascosti e sconosciuti di Signa” è appunto il titolo di un calendario composto da pagine che spaziano fra elementi urbani e naturali fotografati da punti di osservazione abbastanza inusuali. Il sindaco Alberto Cristianini, l’assessore alla cultura Giampiero Fossi e il presidente dell’Associazione Scambi Internazionali Maurizio Catolfi, presentando il calendario 2015 pensano di poter offrire ai molti appassionati di Signa immagini perlopiù inconsuete di luoghi, visti da altrove, conosciutissimi e di porgere, a chi Signa non la conosce ancora bene, l’occasione per ricercare la bellezza di ambienti da vivere di cui il territorio signese è pieno. Durante lo scorrere dei mesi, inoltre, è possibile incontrare, accanto ai Santi e alle lune, la segnalazione di eventi importanti relativi alla realtà di Signa.
Il calendario può essere ritirato gratuitamente presso il Palazzo Comunale fino all’esaurimento delle copie.