Sesto Fiorentino: archeologia alimentare al parco Etrusco di via Gramsci

SESTO FIORENTINO – E’ frequentato il Parco Etrusco, ex Gramsci Nord. Secondo i cestini dei rifiuti si potrebbe dire che i frequentatori amano trascorrere il tempo nell’area verde (realizzata da Cavet nell’ambito dell’alta velocità) consumando cibo e bevande, soprattutto birra. Ci sono talmente tanti visitatori e consumatori di bevande che, una volta consumato cibo e bevande hanno gettato bottiglie e sacchetti vuoti nei cestini dei rifiuti. E i cestini dei rifiuti sono così pieni di rifiuti che non sono più in grado di svolgere il compito per cui sono stati posizionati. Se nessuno si decide a svuotarli, ora con la stagione calda in arrivo del Parco Etrusco si potrà sentire l’odore anche a valle…Si potrebbe definire un parco di “archeologia alimentare”.