Sesto Fiorentino: dai libri al cinema di Stanley Kubrick

SESTO FIORENTINO –  “Se non può essere scritto, o pensato, può essere filmato” è la mini rassegna cinematografica dedicata al regista Stanley Kubrick organizzata dalla Società per la biblioteca circolante. Tre i film in programma che saranno proiettati al Multisala Grotta ad ingresso libero: “Arancia Meccanica” lunedì 14 maggio alle 20.45; “Barry Lindon” il 22 maggio alle 20.45 e “Eyes Wide Shut” il 29 maggio alle 20.45. I tre film sono tratti da altrettanti libri: da Arancia meccanica di Anthony Brugess, da Le memorie di Barry Lyndon di William Mekepeace Thackray e Doppio sogno di Arthur Schnitzler. Le proiezioni saranno precedute da una introduzione il 14 da Enio Bruschi della Società per la biblioteca circolante, il 22 da Leonardo Bucciantini del Liceo Scientifico Piero Gobetti e il 29 maggio da Marino Biondi dell’Università di Firenze.