Sesto Fiorentino: i lavoratori hanno la meglio, la Metro ha chiuso alle 16

SESTO FIORENTINO – Una giornata di sciopero estenuante, difficile che visto i lavoratori della Metro dell’Osmannoro presidiare gli ingressi del nagazzino fin dalle 6.30. Alle 16 l’azienda ha deciso di chiudere anche perché quei pochi che sono andati al lavoro, dopo quasi dieci ore di lavoro sono letteralmente crollati. Il motivo dello sciopero è legato alla disdetta unilaterale da parte di Metro del contratto integrativo.

Entro il prossimo ottobre i lavoratori torneranno a scioperare nell’ambito delle agitazioni decise dal coordinamento nazionale delle Rsu.