Sesto Fiorentino: il Comune vende un terreno all’Osmannoro, le destinazioni possibili

SESTO FIORENTINO – Ristorazione, centro commerciale o spazio benessere? Cosa potrà sorgere sul terreno comunale dell’Osmannoro nei pressi di via del Cantone che il Comune di Sesto Fiorentino ha messo all’asta che si terrà il 25 giugno alle 10 in Palazzo comunale (piazza Vittorio Veneto). La destinazione urbanistica di questo terreno nei pressi di via del Cantone con accesso da via Tevere, è per la realizzazione di un nuovo organismo edilizio per non più di 5.300 mq e di 28 ml di altezza. Le utilizzazioni compatibili sono varie: da attività produttive, di ristorazione con spazi per gli spettacoli, attività di interesse collettivo. Per quanto riguarda le attività produttive a carattere diffuso sono comprese tra attività artigianali, commerciali al dettaglio per la vendita di prodotti alimentari e non con superficie di vendita non superiore a 250 mq, attività di ristorazione da bar a fast-food, uffici e studi professionali, centri fitness e beauty center. Il prezzo a base d’asta è di 1.771.274 euro. L’area non è soggetta al vincolo di potenziale ritrovamento di materiali archeologici.