Sesto Fiorentino: le Poste riducono gli uffici. Oggi presidio davanti al Cmp di via Pasolini

SESTO FIORENTINO – Oggi dalle 13 alle 14.30 i sindacati SLC CGIL  e SLP CISL daranno vita ad un presidio davanti al CMP di via Pier Paolo Pasolini a Sesto. la mprotesta per contestare l’avvio della ristrutturazione che Poste italiane ha avviato dal 30 luglio.
“I cittadini devono sapere – dicono i sindacati – che in Toscana vi saranno 600 tagli di personale nei servizi postali e verranno  chiusi 172 Uffici postali”.
Il piano prevede la chiusura di oltre un migliaio di Uffici Postali e una riorganiizzazione dei CMP e la riduzione drastica di molte zone di recapito in 5 regioni nel 2012 e in tutte le altre nel 2013.
La Toscana è fra le prime 5 regioni con un taglio di 426 zone nel recapito, con la trasformazione del CMP di Pisa in Centro P che comporterà la riduzione di 130 unità e con la chiusura di 172 uffici postali e la riduzione dei giorni di Sportello per altri 26.