Sesto Fiorentino: nessun pericolo per i felini alla Zambra. In caso di pericolo il Consorzio si fermerà

SESTO FIORENTINO – L’annuncio è venuto dal presidente del Consorzio di bonifica dell’area fiorentina Marco Bottino attraverso un suo commento alla nostra notizia relativa ad una gatta e ai suoi micini che hanno scelto la sponda sinistra del torrente Zambra per nascondersi. Domani mattina inizieranno i lavori di pulizia programmati da tempo ma dietro le segnalazioni di alcuni residenti il presidente Bottino spiega che “domattina alle 7,30 gli esperti nella cattura dei felini tenteranno” di catturarli (il tentativo effettuato oggi è andato purtroppo a vuoto). Bottino annuncia anche che “il personale del Consorzio sarà lì e in caso di pericolo per gli animali i lavori verranno posticipati di un giorno”.

Affermazione che riempie di orgoglio tutti i residenti nella Piana visto che ad averla esternata è il presidente di una struttura pubblica capace di dimostrare sensibilità e attenzione per un problema, apparentemente, così piccolo.

Vedi notizie precedente sull ostesso argomento: sesto-fiorentino-mamma-gatta-e-i-micini-in-pericolo-per-la-pulizia-degli-argini-dello-zambra