Sesto Fiorentino: volontari della Pubblica assistenza in Emilia

SESTO FIORENTINO – La Pubblica assistenza di Sesto nei territori colpiti dal sisma: domattina i primi volontari della Croce Viola partiranno per l’Emilia. I due volontari sestesi faranno parte di una squadra mista che si occuperà del servizio sanitario in uno dei due campi gestiti da Anpas Nazionale a Mirandola e Novi di Modena. La richiesta è arrivata alla Croce Viola dalla sala operativa di Protezione Civile di Anpas Toscana: i due volontari, in possesso del brevetto per l’uso del defibrillatore, rimarranno in Emilia fino a sabato prossimo. “Nelle prossime settimane – spiega Alessandro Iasiello, presidente della Croce Viola – contiamo di mandare sui luoghi colpiti dal sisma anche una squadra composta interamente da nostri volontari per aiutare le popolazioni messe in ginocchio dal terremoto”.