Signa: “A piedi nudi” all’Officina Odeon 5

Venerdì 4 maggio alle 21.15 all’Officina  Odeon 5 di via Santelli, presentazione della raccolta di poesie “A  piedi nudi” di Alfina Favara (Masso delle Fate Edizioni).
In mezzo a questi versi si sente un respiro leggero che sembra  attraversare quelle sensazioni profonde che spesso teniamo nascoste  all’interno della nostra anima. Ascoltando, leggendo, immergendosi  pienamente nelle emozioni forti di questa poesia si avvertono anche  echi lontani di mondi antichi, carichi di sentimento e di valori, che  danno all’insieme di questi componimenti un senso particolare, capace  di fornire ulteriori colori alla rappresentazione poetica.
La poesia però non appartiene soltanto ad un lontano e non sempre comprensibile mondo ideale: la poesia è realtà, è vita, è capacità di  far emergere la nostra vera essenza, liberandola dalle sovrastruttre  che troppo spesso le circostanze impongono.
Alfina, in questa pubblicazione, con le sue poesie, mostra un grande  amore per la vita e per tutto ciò che ha incontrato; mostra la volontà  di riuscire a fermare, in pochi versi, quello che l’incessante  scorrere del tempo può far svanire.