Signa: alla Stazione è arrivato il Natale

dell’associazione ed ex capostazione titolare proprio a Signa, riaperta da poco al primo piano della stazione. Nei giorni scorsi, alla presenza dell’assessore alla cultura Giampiero Fossi, l’accensione di un albero di Natale lungo i binari ma anche la realizzazione di un piccolo presepe all’interno di una lanterna ad olio del 1905 proprio come era (e, se vogliamo, come è ancora oggi nella tradizione dei ferrovieri). Domani, invece, alle 21 i locali della stazione ospiteranno un dibattito dal tema prettamente… ferroviario: “I treni nell’Italia preunitaria, la linea Leopolda Firenze-Pisa-Livorno”. “Il passato si può ritrovare – ha detto Salvatore Leoni, attuale presidente dell’Associazione ferrovieri Signa Galileo Nesti onlus – e noi stiamo ritrovando la stazione di Signa”.

P.F.N.