Signa: oggettistica ferroviaria in mostra alla Stazione

SIGNA – Si prende qualche giorno di vacanza, in occasione delle festività natalizie, l’esposizione di oggettistica ferroviaria allestita nei locali della stazione di Signa dall’Associazione ferrovieri Signa Galileo Nesti onlus e dal Museo scala Enne Manrico Mennucci. Il piccolo museo, infatti, resterà aperto fino a giovedì 20 dicembre per poi chiudere al pubblico fino all’8 gennaio 2013. Nei giorni scorsi, inoltre, il presidente dell’associazione Salvatore Leoni ha ricevuto una gradita visita: quella di un ferroviere di Bolzano, Fabio Ruffinengo, a sua volta collezionista di berretti e oggettistica ferroviaria, arrivato appositamente dall’Alto Adige per visitare la mostra e portare in dono due cappelli da macchinista già destinati ad arricchire la collezione dell’associazione. Un’occasione particolare, quindi, per rivivere la storia della Ferrovie dello stato ma anche alcuni degli aneddoti più curiosi del trasporto su rotaia. Da gennaio, poi, il museo riaprirà con i consueti orari: martedì e giovedì dalle 15 alle 18, sabato dalle 9 alle 13, lunedì, mercoledì, venerdì e domenica su richiesta. Info: 055 8735724 – 3475204392 (Vincenzo Montuoro), 3406740579 (Pier Francesco Nesti) o 0558790183 (Pro loco Signa).
P. F. N.