Signa: un omaggio a Valerio Santelli

SIGNA – Venerdì 7 dicembre, alle 18, Signa ricorderà la figura di Valerio Santelli nel 58° anniversario della morte. All’interno del Palazzo Comunale verrà collocata una memoria in onore del medico signese, medaglia d’oro al merito civile, scomparso in seguito ad un incidente di laboratorio avvenuto mentre procedeva nella ricerca di nuove cure contro malattie allora considerate inguaribili. Nell’atrio prospicente la Sala Giunta è stata posta una scultura in bronzo, opera di Bruno Catarzi, raffigurante il ritratto del giovane Valerio Santelli. Al di sotto di questa opera, donata al Comune di Signa dalla famiglia Santelli, verrà apposta una targa in ricordo del valore e dell’eroismo di questo cittadino signese.