Tragedia a San Cresci: due anni, muore la vigilia di Natale

CAMPI BISENZIO/SIGNA – Tragedia, è proprio il caso di dirlo, la vigilia di Natale in via della Crescia a San Piero a Ponti. Una tragedia perchè a quell’età si dovrebbe “pensare” a tutta la vita che si ha davanti, soprattutto nell’imminenza di un giorno di festa e di gioia come è il Natale, quando il “Bambino” nasce. Invece siamo a raccontarvi la storia di una bambina di appena 2 anni, che chiameremo Adriana, che la vigilia di Natale ha perso la vita fra lo strazio dei genitori e di tutti i parenti. E’ successo tutto nel cuore della notte quando, sembra per problemi respiratori, sul posto sono intervenute le ambulanze della Misericordia di San Mauro e la medicalizzata della Pubblica Assistenza di Campi. Purtroppo; la situazione tuttavia è peggiorata e, nonostante i numerosi tentativi di rianimazione operati dai volontari, la piccola Adriana è morta. Il 24 poi, intorno all’ora di pranzo, il 118 ha chiamato la Misericordia di Campi per il trasporto della bambina a medicina legale all’ospedale di Careggi dove è stata disposta, come da prassi, l’autopsia. Sul posto anche i Carabinieri della Stazione di San Piero a Ponti per tutti gli accertamenti necessari. Quella che resta è comunque un’autentica tragedia che ha scosso gli abitanti di San Cresci e che è stata “ricordata” dal parroco anche durante la Santa Messa del giorno di Natale.