“Trofeo delle Cinture WBC”: Giorgetti sfida Zingaro a La Montagnola

LASTRA A SIGNA – Le colline di Lastra a Signa rappresentano il luogo ideale per chi vuole fare del pugilato uno sport da praticare a buoni livelli. Oltre a Dragan Lepei, infatti, che vive a Ginestra Fiorentina, lo dimostra anche Jovan Giorgetti, che invece vive a Malmantile, e che è pronto ad affrontare il romano Ennio Zingaro per la semifinale dei pesi superleggeri del “Trofeo delle Cinture WBC – FPI 2018”. L’incontro, fra l’altro, è il match clou della serata pugilistica organizzata dal Boxing Club Firenze e dalla Sempre Avanti Firenze, in programma domani, sabato 17 novembre, alle 21,30 alla palestra La Montagnola.
Giorgetti, classe 1982, è allenato da Leonardo Turchi del BC Firenze e si presenta all’appuntamento con uno score di 13 incontri, 7 vittorie e sei sconfitte. Tra queste c’è a anche quella subita proprio da Zingaro, nel mese di marzo, quando un taglio al sopracciglio sinistro del pugile lastrigiano d’adozione fece finire l’incontro al terzo round. Adesso, quindi, Giorgetti, che a Malmantile vive con la compagna e la figlia Nina di tre anni e che gestisce una ditta di traslochi, vuole la rivincita. E per centrare il suo obiettivo si è preparato duramente insieme al maestro Turchi per quanto riguarda la parte tecnica, mentre per il potenziamento fisico si è affidato all’amico Gennaro Parnolfo, con allenamenti alla palestra Millennium.