Un fine settimana nel segno della fantasia: a Spazio Reale torna “Firenze Comics”

CAMPI BISENZIO – Sabato 19 e domenica 20 gennaio Spazio Reale è pronto per essere invaso da cosplayer, amanti dei fumetti e dei videogames. Dopo il successo della passata edizione, infatti, che ha registrato un record di presenze, “Firenze Comics” torna a Spazio Reale, centro congressuale multifunzionale gestito commercialmente da Palazzo Pucci Events&Academy, una realtà di alto livello, professionale e strutturata, in grado di fornire l’organizzazione e la gestione di progetti e servizi per eventi a società e privati.

Appassionati e collezionisti potranno assistere a presentazioni di nuove pubblicazioni e applicazioni, a proiezioni di cartoni animati, ascoltare conferenze e dibattiti, giocare nell’area dedicata ai videogames. Ci saranno spettacoli di ballo e oltre cento stand tra attrazioni cosplay, nome che deriva dalle due parole inglesi costume e play, fumetti, case editrici, merchandising, giochi, cucina giapponese e molto altro ancora.

I visitatori potranno partecipare a workshop di prop e monster making per imparare a disegnare e a fare cosplay e a creare giochi in 3d per la realtà virtuale, grande novità di questa edizione anche con tornei e giochi di ruolo.

Due gli ospiti d’onore della terza edizione: Giorgia Cosplay, considerata da tanti la numero uno in Italia e che, oltre a presentare “Firenze Comics”, porterà sul palco di Spazio Reale i suoi costumi e il suo “Chi vuole esser Turbonerd” (super quiz aperto a tutti sulla falsa riga di “Chi vuole esser Milionario”) e Angelo Porazzi, che presenterà in anteprima nazionale il suo gioco da tavolo “Warenger Cosplay”. Fra gli ospiti anche Dani Foca Cosplay con i suoi costumi, che terrà un dibattito sul mondo dei cosplay, gli youtuber Cydonia, Pokemon Millennium, Adrian Fartade e Willy Guasti, oltre a vari raduni, fra i quali Marvel, DC Comics, Dragon Ball, Naruto, Ghostbusters Italia, Star Wars, My Hero Academy, Steam Punk.

Tra gli eventi clou della manifestazione l’attesissima gara cosplay organizzata in collaborazione con Azione Cosplay Prato: in palio per i vincitori un soggiorno per due persone a Fuerteventura nelle Isole Canarie. Presente in fiera anche la Nemo Academy of Digital Arts, scuola fiorentina di disegno che conta oltre seicento alunni. Inoltre, per i 500 anni dalla morte di Leonardo Da Vinci “Firenze Comics” ospita il museo fiorentino Da Vinci Florence Museum di via Cavour che porta alcune opere di Leonardo come la macchina e l’aliante.

Uno degli obiettivi della fiera è essere un trampolino di lancio per molti giovani artisti, disegnatori, fumettisti, illustratori e scrittori: “Non crediamo alla storia che i giovani sono il futuro, i giovani sono il presente e hanno bisogno di spazio oggi – spiegano gli organizzatori – e per questo, insieme agli esperti Daniele Procacci, Ivano Codina, Antonio Federico, che ha realizzato per noi la mascotte ufficiale del “Firenze Comics” dedicata a Dante Alighieri, Paolo Celli e a molti altri big, nel salone dedicato agli artisti ci saranno decine di giovani talenti”.

La fiera si svolgerà sfruttando tutta la struttura di Spazio Reale – 25.000 mq con vocazione formativa, sportiva e ristorativa – sia i suoi ambienti al coperto, riscaldati e accessibili anche a persone con difficoltà motorie, sia quelli all’esterno dove viene allestita un’ampia area food che, oltre al ristorante con oltre 150 posti a sedere e piatti tipici toscani, è a disposizione degli ospiti.

La location, quindi, si riconferma quale sede ideale per “Firenze Comics”, in quanto si propone, oltre che come sede per convegni, congressi e grandi convention, anche come luogo aperto, collettore di idee e progetti, anche i più avveniristici.

Info: evento Facebook: www.facebook.com/events/288382975313611/?ti=cl, Per il programma completo della fiera e biglietti: www.firenzecomics.com, pagina ufficiale “Firenze Comics”: https://www.facebook.com/firenzecomics/, orari: sabato 19 e domenica 20 gennaio dalle 10 alle 21.