Un mese di solidarietà alla Coop di Campi, raccolti 2300 euro

CAMPI BISENZIO – Un dicembre di solidarietà quello organizzato dalla sezione soci Coop di Campi Bisenzio che ha raccolto 2300 euro grazie ad un piccolo evento del negozio di via Buozzi che ha coinvolto oltre 700 soci. Tutto è stato finalizzato alla compagna raccolta fondi per la fondazione Il Cuore si scioglie, appuntamenti iniziati il 1 dicembre e proseguiti con il mercatino della solidarietà dal 15 al 20 dicembre. “In questi venti giorni, durante il nostro presidio al box soci dal lunedi al venerdi dalle 17 alle 19 – dice il presidente della sezione soci Coop Campi Bisenzio Angelo Cerrato – abbiamo incontrato qualche migliaio di soci e clienti. Abbiamo potuto constatare che le difficoltà economiche. Molte volte ci siamo sentiti dire ‘…mi dispiace non posso’. Ciò nonostante, semmai ci fosse stato bisogno di verificare quanto sia grande la generosità del popolo campigiano, inquesto ultimo mese ne abbiamo avuto una prova”.
Il Banco alimentare del 29 novembre e la raccolta del 13 dicembre “Condividiamo” ha portato a raccogliere circa 40 quintali di alimenti (25q. il 29 novembre e 15 quintali il 13 dicembre).
“Contemporaneamente con una piccola lotteria interna al negozio tra soci e dipendenti – dice Cerrato – e con il mercatino della solidarietà con tutti gli oggetti preparati, ricamati e confezionati dal gruppo delle Ricamine del Cuore coordinate dalla consigliera e maestra Manuela Chellini, abbiamo raccolti il contributi di oltre 700 soci e clienti per circa 2.300 euro”.
Alcune foto inviate dalla sezione soci Coop Campi Bisenzio