Veterani dello sport Fulvio Nesti: la prima cena sociale, i primi quattro premi assegnati

LASTRA A SIGNA – L’Unione Nazionale Veterani dello Sport, l’associazione benemerita riconosciuta dal Coni fin dal 1961, che ha aperto la sezione a Lastra a Signa nel febbraio scorso intitolandola a Fulvio Nesti, (compianto calciatore lastrigiano degli anni ’50 che ha vestito la maglia della Nazionale e di varie società di serie A), ha dato il via all’attività con la prima festa sociale e l’assegnazione di quattro premi speciali fra passato e presente.

Una serata-evento quella che si è svolta ieri, lunedì 20 maggio, presso la pizzeria “da Bertone” a Lastra a Signa, un appuntamento pensato da Simona Bellocci anche come momento celebrativo, oltre che annuale, delle eccellenze del territorio nelle varie discipline sportive in modo da iniziare a stringere una serie di rapporti con le numerose realtà associative del mondo dello sport agonistico e non, delle Signe.

Il premio “Atleta dell’anno U.N.V.S.” è stato consegnato a Nicol Foietta, medaglia di bronzo nella Coppa del Mondo 2019 di scherma (spada femminile), il premio “Giovane emergente” è andato invece a Costanza Moretti dell’ASD Volley Club Le Signe Under 16, il premio “Associazione sportiva” all’ASD Lastrigiana “Un calcio per tutti onlus” mentre il premio “Veterano sportivo”, alla memoria di Egisto Pandolfini, ex calciatore azzurro e dirigente sportivo della Fiorentina, e per pochi giorni, prima della scomparsa, anche presidente onorario della sezione U.N.V.S. Fulvio Nesti, è stato consegnato ai figli Silvia e Massimo.

Alla cerimonia sono intervenuti anche Angela Bagni, sindaco di Lastra a Signa, Paolo Allegretti, presidente regionale U.N.V.S., Marinella Fossi, assessore allo sport del Comune di Signa, oltre al presidente sezione U.N.V.S. “Fulvio Nesti” Leandro Becagli e Alessio Nesti, nipote di Fulvio Nesti. Nell’occasione, inoltre, sono state consegnate le spille e le tessere associative U.N.V.S. ai soci costituenti: Leandro Becagli presidente, Gianni Taccetti segretario generale, Stefano Nistri, Paolo Moretti, Giuseppe Pandolfini, Pier Francesco Nesti, Gianni Bartolini, Fabrizio Boni, Fiorenzo Drovandi, Claudio Mancini, Giuseppe Michelagnoli, Gianluca Migliorini, Giovanni Maria Cappellini, Giovanni Nicolosi, Riccardo Paci, Leonardo Cappellini, Stefano Fischi, Francesco Ambrogetti e Stefano Tacconi.

Presenti alla serata anche tante associazioni del territorio (Arti Marziali Lastra a Signa, Atletica Lastra, ASD Lastrigiana, Volley Club Le Signe, Lancers Baseball Lastra a Signa e Tiro a Segno nazionale Lastra a Sgna) ed ex atleti e dirigenti di Lastra a Signa come Roberto Bellocci, delegato provinciale Figc, Sergio Baccelli, presidente Volley le Signe, Alessandro Muoio, ex calciatore professionista, residente a Lastra a Signa, cresciuto nello Sporting e attualmente impegnato nella nazionale italiana calcio trapiantati. Poi Daniele Bellini, portigiano, ex atleta di basket in seie A, Duccio Fioravanti, calciatore ancora in attività in Eccellenza, Enzo Picchi, nominato nel 2009 arbitro benemerito di pallavolo, Paolo Moretti, il professore di educazione fisica di Lastra a Signa che ha stimolato, seguito e portato avanti sul territorio generazioni di atleti, Cristina Detti, responsabile progetto “Un calcio per tutti Onlus”, Paolo Buzzegoli, ex calciatore e allenatore che è stato voluto ricordare per l’impegno nel progetto “Un calcio per tutti” ma anche perché padre di Daniele, calciatore professionista del Novara. E ancora Stefano Nistri, cintura nera 3° Dan di Judo, responsabile regionale area arti marziali Uisp, Gianni Bartolini, arbitro internazionale di pallavolo, l’attuale Direttore sportivo della Sangiovannese Giuseppe Pandolfini e Fabio Fabiani, calciatore “millenario”, autentico atleta e sportivo esemplare per tutti.

Per informazioni e iscrizioni alla sezione veterani delle Signe “Fulvio Nesti” la sede è presso il Circolo Acli L’Ulivo Lastra a Signa, e.mail: [email protected], telefono 3383092134 -3474664270, Facebook: Veterani dello Sport le Signe.