Al Grotta, “No inceneritore: ecco perché”

SESTO FIORENTINO – Tutto esaurito per il cinema Grotta, ieri sera, dove si è tenuto l’incontro organizzato dalle Mamme No Inceneritore dal titolo “Inceneritore di Firenze: cosa possiamo ancora fare?”. Sullo schermo sono stati presentati documenti sulla questione inceneritore a Case Passerini e ne hanno parlato dal parroco della Pieve di San Martino, Don Daniele Bani che ha affrontato il tema dal punto di viasta della tutela dell’ambiente nell’Enciclica Laudato Si, all’avvocato Claudio Tamburini che ha spiegato le azioni legali, i tempi e le prospettive del ricorso al Tar, da Annibale Biggeri che ha parlato degli studi epidemiologici e i protocolli di monitoraggio alle 10 mosse “alternative” “fin da subito” contro l’inceneritore spiegate da Rossano Ercolini.

Foto di Roberto Vicario