Armato di pistola rapina una sala giochi all’Osmannoro

SESTO FIORENTINO – Ancora una rapina ai danni della sala da gioco Regina di via Lucchese all’Osnannoro. Ieri, nel tardo pomeriggio, un uomo ha minacciato il titolare con una pistola a tamburo chiedendo l’incasso. Il malvivente, che ha agito con il volto travisato da un passamontagna, è poi fuggito a piedi. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Signa che hanno avuto modo di esaminare le registrazioni del circuito televisivo di cui è datata la sala da gioco. Il bottino ammonterebbe a poco più di 10mila euro. Negli ultimi mesi la sala da gioco è stata oggetto di rapine che si sono susseguite con una certa frequenza.