Campi Bisenzio: Comitato per Renzi “a Campi siamo la prima forza”

CAMPI BISENZIO – Il giorno dopo le primarie, il Comitato per Renzi fa un bilancio dei risultati ottenuti in città e rivolge al segretario Bersani gli auguri per aver vinto in modo netto le primarie del centrosinistra. “Anche ieri, solo a Campi Bisenzio – si legge nella nota del Comitato per Renzi – sono stati un centinaio i cittadini interessati a votare e rimandati indietro nonostante avessero fatto richiesta nei giorni scorsi. Anche a loro nome, esprimiamo grande dispiacere nei confronti di un partito che troppo spesso ha messo la paura davanti al coraggio di aprirsi. Ma dopo le polemiche bisogna guardare avanti”. Il risultato delle primarie a livello nazionale non è, però, lo stesso di quello a Campi Bisenzio. “Il risultato è questo, Bersani sarà il candidato premier e Renzi dovrà fare tesoro degli errori fatti – si legge nella nota del Comitato – senza per questo rinunciare al grande patrimonio di entusiasmo e novità messo in campo, che lo rende di fatto l’unica vera novità nel Pd. Da parte nostra c’è la soddisfazione di aver ribadito il grande risultato di domenica scorsa a Campi. Laddove il segretario di partito, sindaco in carica, il 90% della direzione e 3 candidati sindaci si sono espressi per Bersani, abbiamo ottenuto il 61%. Siamo la prima forza della città e tra le maggiori della nostra area. Abbiamo lavorato bene, con rispetto di tutti e un’eleganza riconosciuta da tanta gente che alla fine hanno pagato. Il comitato ringrazia tutti quanti si sono spesi per dare una mano in queste settimane e i 3mila cittadini che lo hanno votato. Il futuro riparte da noi”.