De Franco e Colzi (Lega-FDI): “Inutile la centralina per la qualità dell’aria in mezzo al verde…”

SIGNA – “Una centralina mobile per il rilevamento dell’aria in mezzo al verde non ha senso”: ad affermarlo il candidato a sindaco Vincenzo De Franco (Lega) e il coordinatore comunale di Fratelli d’Italia Marco Colzi. “Vogliamo portare a conoscenza della cittadinanza – spiegano – che da alcuni giorni è stata posizionata una centralina mobile per il rilevamento della qualità dell’aria in San Mauro a Signa, in fondo a via Giovanbattista Bertini, praticamente nei campi del Metolo.
Questa è l’ennesima dimostrazione di come si continua a prendere in giro la cittadinanza anche su una materia importante come l’inquinamento e la salute: il Comune monitora la qualità dell’aria nel verde, nella natura, dove ovviamente è poco inquinata. Se i cittadini ci manderanno a governare Signa alle amministrative di domenica prossima, il primo provvedimento che prenderemo sarà quello di spostare le centraline in via Roma e in via dei Colli, perché devono stare nelle zone maggiormente inquinate e non nei campi e sulle colline”.