Gemelli (FdI) ” A Calenzano un risultato che resterà nella storia”

CALENZANO – “A Calenzano un risultato che rimarrà nella storia, partivamo con un dato non scontato, visto che nel 2014 la sinistra e il sindaco erano stati i più votati d’Italia con il 78%”. Ad affermarlo, in una nota il coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia Claudio Gemelli. “Dopo 20 anni abbiamo unito a destra tutto il nostro elettorato sfiorando il ballottaggio per soli 2 punti percentuali e superando i 2.200 voti del PDL che nel 2009 era il massimo raccolto da tutti quelli che si erano presentati nelle tornate elettorali precedenti per contrastare la sinistra, – prosegue Gemelli – un dato ancora più importante è il risultato di Fratelli d’Italia, partito di destra che si presenta per la prima volta alle amministrative dopo 15 anni con una lista creata solo a dicembre 2018 quando il consigliere D’Elia era passato nella Lega e che oggi supera il 4%, sorpassando anche Forza Italia. Avremo con Americo il nostro gruppo consiliare che lavorerà per i prossimi 5 anni per far crescere il partito e renderlo ancora più forte e radicato sul territorio anche in vista della prossima tornata elettorale per le regionali. Ad Americo e a tutta la squadra di Fratelli d’Italia a Calenzano va il ringraziamento di tutta la segreteria provinciale per il lavoro svolto in cosi poco tempo e per il risultato storico raggiunto”.