“Il cappello di paglia” in tour

FIRENZE – Il cappello di paglia va in tour. Lo spettacolo teatrale tratto dall’opera di Eugène Labiche, andato in scena per la prima volta nel 1851 e prodotto da Walters e MDC, sarà presentato giovedì 21 gennaio alle 13, in sala Barile di palazzo Panciatichi. La commedia, che comprende brani musicali del compianto maestro Riz Ortolani, non solo girerà da febbraio per la Toscana e l’Italia, ma approderà anche in Francia ed in Canada.

A presentare l’iniziativa, adattata da Sandro Querci, saranno il presidente dell’Assemblea toscana Eugenio Giani e il consigliere regionale Paolo Bambagioni, insieme ai rappresentanti del Consorzio “Il cappello di Firenze”, costituitosi nel 1986 nell’ambito dell’Associazione degli industriali della città del Giglio, per associare le principali aziende del settore, eredi dell’antica lavorazione della paglia, che ha avuto nella zona di Signa la sua massima espressione, a partire dalla fine del 1800 fino ai nostri giorni.
Nella messa in scena della storica commedia “Il Cappello di Paglia” faranno bella mostra di sé i famosi cappelli del Consorzio e, prima dello spettacolo, saranno esposti i pezzi storici, pronti a valorizzare una produzione diventata leader mondiale, conosciuta da vip e star system. Basti pensare a Julia Roberts in “Pretty Woman”.