Il metano arriva a Legri: inaugurazione della rete

CALENZANO – Servirà 120 abitazioni la rete del metano e dell’acquedotto comunale nella frazione di Legri: questo pomeriggio l’inaugurazione dei circa 4 chilometri della rete realizzata a cura di Centria Reti Gas in collaborazione con Publiacqua.

“Con questo intervento concludiamo il progetto di metanizzazione di tutto il territorio – ha commentato il sindaco Alessio Biagioli -. Dopo l’estensione della rete a Le Croci, siamo riusciti a concordare con i gestori l’arrivo del metano anche a Legri. Diamo così una risposta importante sia dal punto di vista economico per le famiglie, che risparmieranno centinaia di euro l’anno, sia dal punto di vista ambientale, dato che il metano è una delle fonti di riscaldamento meno inquinanti”.

“Metanizzare il territorio su cui operiamo – ha dichiarato Paolo Abati, direttore generale di Estra – è stata storicamente una delle nostre principali attività. Continuiamo ad investire in questo settore consapevoli che non si tratta solo di un ampliamento dei nostri servizi, ma anche di un miglioramento della qualità della vita dei cittadini.”

I lavori hanno riguardato la realizzazione delle tubazioni lungo tutta la S.P. 107 per un tratto di circa 3.700 ml. Nei mesi di maggio e giugno, passata la stagione invernale, verrà effettuata la conversione a metano dell’attuale impianto alimentato a Gpl.