Intitolata la scuola di San Giusto alle sorelline Nencioni

CAMPI BISENZIO – Adesso ha un nome la scuoal per l’infanzia di via San Giusto. La scuola da oggi porta il nome di Nadia e Caterina, le sorelline vittime, con i genitori, della strage di mafia dei Georgofili di Firenze nel 1993. La proposta era stata avanzata dai docenti, in occasione del ventesimo anniversario, al Consiglio dell’Istituto Comprensivo Giorgio La Pira di San Donnino, che l’ha accolta così come ha fatto l’amministrazione comunale di Campi. Questo pomeriggio la cerimonia alla presenza del sindaco Emiliano Fossi.

Foto gallery di Roberto Vicario