Ponte dell’Indiano: imbocca una strada controsenso e provoca un frontale

FIRENZE – Ha imboccato una strada in controsenso e si è scontrato con un’auto che stava percorrendo la rampa di uscita del Viadotto dell’Indiano. Si tratta di un cittadino statunitense di 54 anni. L’incidente è avvenuto ieri pomeriggio intorno alle 17. L’uomo, alla guida di una Volvo presa a noleggio, ha imboccato controsenso via Martucci, proprio sotto l’ultimo tratto del Viadotto. Così facendo si è trovato di fronte a una Renault che, dopo aver percorso la rampa di uscita, si era appena immesso su via Martucci in direzione Osmannoro. L’impatto, avvenuto proprio di fronte alla rampa, è stato inevitabile. E ad avere la peggio è stato il conducente della seconda vettura, un 25enne di Firenze, che è stato portato in codice giallo in ospedale. Lo statunitense è invece rimasto illeso. Sul posto le pattuglie della Polizia Municipale, con forti ripercussioni sulla circolazione nella zona e sul Viadotto dell’Indiano nella direttrice verso viale Gori.