Ritmo e divertimento, rinasce il Boogie Woogie al Pueblo Swing

CALENZANO – Ritmo elevato che spinge a ballare e ci trasporta negli anni 30-40 del Novecento, il Boogie Woogie, sulla cui etimologia pare esserci ancora un dibattito aperto, è una musica e un ballo popolare divertente che torna di moda. A portarlo di nuovo sulla scena è la giovane associazione Latin Swing dove si ritrovano ballerini e scuole di ballo con la passione per la musica dei primi del Novecento. La versione contemporanea del Boogie Woogie è di un ballo acrobatico che scatena e trascina, ma ci assicura Maurizio Guglielmino dell’associazione calenzanese “può essere ballato da tutti”. La possibilità di provare qualche passo del Boogie Woogie ci sarà ogni venerdì al Pueblo Swing all’interno di El Pueblo. L’inaugurazione delle serate danzanti con stage e musica sarà venerdì 28 novembre alle 21.30. “Non ci sarà solo la danza – spiega Guglielmino – ma anche la musica dal vivo” e venerdì prossimo l’ingurazione sarà dello spazio del Pueblo Swing co stage e serata danzante e Dj Sergio Mollane e la Band Quei Bravi ragazzi. Sarà poi la volta dello show First che verrà ripetuto ogni ultimo venerdì del mese.

Nella foto Marco Guglielmino ed Eleonora Santoro mentre ballano il Boogie-Woogie