Sesto Fiorentino: spari nella notte, il Questore sospende la licenza a un bar gelateria di piazza del Mercato

SESTO FIROENTINO – Un bar gelateria di piazza del Mercato, di fronte al quale la notte tra sabato e domenica scorsa si è verificata una rissa tra fazioni di albanesi opposte fra loro nel corso della quale sono stati esplosi colpi d’arma da fuoco, si è visto sospendere la licenza per 30 giorni ai sensi dell’art. 100 TULPS. Questa mattina la notifica dell’ordinanza del Questore che, in un comunicato ufficiale, spiega trattarsi di “una risposta  quanto mai sollecita ai gravi  degenerata in una violenta rissa, nel corso della quale, tra lanci di bottiglie e bicchieri, uno straniero armato di pistola ha minacciato i presenti esplodendo un colpo in aria”.

La risposta del Questore di Firenze Francesco Zonno rappresenta “un atto extra-ordinem, riservato alla competenza di un soggetto diverso da quello titolato al rilascio delle autorizzazioni e voluto al solo fine di salvaguardare interessi primari in situazioni-limite, a fronte cioè di pericoli per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini”.

La licenza che autorizza alla conduzione del bar Igloo di piazza del Mercato resta  sospesa dal 6 giugno sino ai prossimi 30 giorni con la possibilità prevista dalla legge di revocarla definitivamente in caso del reiterarsi di situazioni di pericolo e/o grave disagio per i cittadini.