Sesto Sport, importanti risultati per i suoi nuotatori

SESTO FIORENTINO – Importanti risultati per i nuotatori di Sesto Sport protagonisti di un campionato regionale FIN. Nelle piscine di Arezzo e “Bastia” di Livorno, i ragazzi di Caporali, Palmerini e Trallori hanno bagnato il loro esordio alla rassegna toscana con importanti piazzamenti ed una serie di notevoli progressi cronometrici. “Questo regionale conferma la crescita che sta avendo questo gruppo – dice il direttore tecnico Caporali – ma si tratta soltanto di un punto di partenza per una società giovane come la nostra che vuole continuare a migliorarsi”.
Ecco i risultati ottenuti.
sesto sport 1CATEGORIA (28 febbraio-1 marzo Livorno e 7/8 marzo Arezzo): doppio fine settimana impegnativo per Singuaroli Martino che, qualificato in 3 gare, ottiene il tredicesimo posto nei 400 misti ragazzi con il record personale, il quindicesimo nei 400 stile libero ed il trentesimo nei 100 rana. Addirittura 4 le gare di Megli Lucrezia che si piazza undicesima nei 100 dorso cadetti e quattordicesima nei 200 dorso, nei 100 rana e nei 50 rana. Una gara a testa, infine, per Cosi Carlotta, quattordicesima nei 200 rana juniores, Romoli Viola, 14° nei 100 dorso juniores, Vanni Eleonora, 14° nei 50 rana cadetti e Liistro sesto sport 3Silvia, 27° nei 100 rana ragazzi. Chiudiamo con le staffette e con l’ottimo dodicesimo posto della 4×100 mista cadette composta da Megli, Cosi, Fallani e Romoli. Ventunesime, invece, le ragazze nella 4×100 stile libero con Liistro, Trallori, Danti e Perini.
ESORDIENTI A (14/15 marzo Livorno):  Tre prove per Lucchi Niccolò,  ventunesimo nei 400 sl, ventiseiesimo nei 100 farfalla e ventinovesimo nei 50, sempre farfalla. Per Piergiorgio Danti infine un ventiduesimo posto nei 400 sl ed un trentesimo nei 50 dorso.
“Siamo soddisfatti di aver portato molti atleti a questa fase finale sia per la categoria che per gli esordienti – dicono i tecnici – Ci sono stati alcuni risultati molto buoni come il 400 misto di Martino Singuaroli, che conferma il suo anno di crescita, e le staffette ragazze e cadette che hanno visto registrare diversi personali nelle rispettive frazioni. Da sottolineare anche i personali ottenuti dal baby Lucchi nelle tre gare che lo hanno visto protagonista. Lui assieme a Piergiorgio Danti, alla sorella Maddalena e Chiara Trallori erano alla prima esperienza in un campionato regionale, conquista del quale erano un obiettivo insperato a inizio stagione» – concludono.
Ma gli impegni per i ragazzi di Sesto Sport non finiscono qui: domenica 29 marzo inizia la stagione estiva per gli esordienti A, due giorni dopo il 1°compleanno della polisportiva che verrà festeggiato con una cena sociale al Caffè Camporella sabato 28 marzo alle 20.

Foto fornite da Sesto Sport