Sgombero di via Lucchese, organizzata a Firenze una manifestazione

SESTO FIORENTINO – Dopo lo sgombero, avvenuto ieri mattina, nell’area di via Lucchese (ex Osmatex) l’associazione Nazione Rom ha indetto una manifestazione con corteo per domani, 20 ottobre, alle 11 in piazza San Marco a Firenze. Secondo l’associazione sarebbero state allontanate 120 persone.

“Un atto irresponsabile e scellerato – scrive l’associazione in una nota – che ha letteralmente privato delle uniche abitazioni possedute, intere famiglie, con bambini, donne, anziani e uomini, mettendole sulla strada senza nessuna ipotesi di ospitalità che preservasse l’unità familiare. Molte delle famiglie hanno trovato ospitalità nel Comune di Sesto Fiorentino, nella casa di proprietà Ikea, occupata da circa due anni da famiglie di etnia Rom, dove si sono riunite in preghiera, per trovare una speranza di vita”.

Secondo il legale rappresentante dell’associazione, Marcello Zuinisi, inoltre “sono spariti nel nulla i fondi sociali europei destinati all’inclusione” di 894 milioni di euro e 1.250 milioni di euro e su questo è stata presentata denuncia alla Procura.

L’associazione chiede infine un incontro immediato a tutte le istituzioni dell’area fiorentina e che la Prefettura convochi un tavolo di inclusione con la Regione Toscana, la Città Metropolitana di Firenze, il Comune di Sesto Fiorentino ed i delegati locali del Consiglio nazionale Rsc.