Soggiorno di capodanno alle Gorette per festeggiare con l’associazione anziani

SESTO FIORENTINO – Anche quest’anno torna il soggiorno di fine d’anno alle Gorette, dal 29 dicembre 2014 al 3 gennaio 2015, per festeggiare assieme all’associazione anziani. L’evento chiude un anno positivo per l’organizzazione, come sottolinea il presidente dell’associazione intercomunale Graziano Vangi. “Da maggio a settembre sono stati organizzati i soggiorni estivi, che hanno visto la partecipazione di circa 800 cittadini dei comuni di Calenzano, Campi Bisenzio e Sesto Fiorentino – scrive Vangi in una nota – i quali hanno trascorso vacanze liete e serene grazie in un ambiente pregevole posto ai margini di una pineta e a 600 metri dal mare”. Si è avuto qualche neo per mancanza di spazio sulla spiaggia, problema che si cercherà di ovviare nel 2015. “E’ sempre opportuno sottolineare che i tratti distintivi della nostra gestione si richiamano alla solidarietà e all’aiuto vicendevole ovvero aiutare coloro che si trovano in una situazione di difficoltà – continua il presidente – in alcuni momenti abbiamo la sensazione che il nostro impegno non riceva il dovuto apprezzamento delle amministrazioni comunali per l’importante servizio sociale svolto”. Lo scopo dei soggiorni alle Gorette è garantire l’opportunità di vacanze  a basso costo ad anziani, anche con alcuni gradi di disabilità, sempre supportati e assistiti dai volontari dell’Associazione intercomunale Anziani. Per il soggiorno di fine d’anno la quota di partecipazione è rimasta invariata rispetto al 2013 e comprende oltre alle spese di trasferimento alle Gorette, anche il cenone di fine anno ed il pranzo di capo d’anno. Le iscrizioni sono già aperte e possono essere effettuate presso le sedi dell’Associazioni di Calenzano, Campi Bisenzio e Sesto Fiorentino.

F.G.