“Un calcio per tutti”, soprattutto quando si gioca il “Torneo di Primavera”

LASTRA A SIGNA – Il calcio? A Lastra a Signa è per tutti. In modo particolare grazie all’associazione “Un calcio per tutti onlus”, che ha messo in pratica, con grande entusiasmo, un progetto di calcio adattato, promosso da Lastrigiana Calcio e Malmantile 1947 in collaborazione con il Comune di Lastra a Signa, FIGC, Misericordia Sezione di Malmantile e LND – Delegazione Provinciale di Firenze, che offre la possibilità di avvicinare bambini e bambine dai 5 ai 16 anni con disabilità intellettive e fisiche medio-gravi alla pratica del calcio, utilizzandola come strategia d’integrazione efficace. Interazione e sport, per un progetto che, da quando è nato, ha fatto registrare un livello di attenzione sempre maggiore. Appuntamento da non perdere, quindi, quello in programma mercoledì 25 aprile presso lo stadio di Malmantile. “Un calcio per tutti onlus”, infatti, con il patrocinio di Lastrigiana e la Delegazione Provinciale di Firenze della Lega Nazionale Dilettanti, ha organizzato la seconda edizione del “Torneo di Primavera”, un vero e proprio torneo di calcio “integrato e adattato”. Malmantile, Lastrigiana, Asd Quarto tempo, Isolotto, Sport insieme San Casciano, Felicittà e “Il Ritrovo” le squadre partecipanti (ingresso gratuito, per tutti i partecipanti punto di ristoro allestito dalla Misericordia di Malmantile presso l’Oratorio di San Pietro a Malmantile) per quella che si preannuncia già come una bella giornata da passare insieme nel segno del pallone e del divertimento.