Un centro cittadino con uffici e negozi nell’area dell’ex cinema

CALENZANO – Un nuovo volto al centro cittadino con la nascita di un centro direzionale e commerciale: è quanto avverrà nell’area dell’ex cinema e della pista di pattinaggio della Casa del Popolo. Per la costruzione del nuovo edificio dove saranno ospitati uffici e negozi, sono iniziati gli studi geologici, dopo che il 16 ottobre dello scorso anno è stata ottenuta dalla nuova realizzazione l’autorizzazione paesaggistica e prossimamente sarà presentato il permesso di costruire.
“Questa previsione è presente da anni e finalmente viene attuata, permettendoci così di riqualificare un pezzo importante del centro cittadino – ha detto il sindaco Alessio Biagioli – andando a dare uniformità a quest’area che ha già visto l’apertura del nuovo palazzo degli uffici comunali e la riqualificazione delle piazze Gramsci e Vittorio Veneto. Un beneficio sia in termini di decoro urbano che di servizi alla cittadinanza, oltre che l’occasione di rendere più funzionale il sistema dei parcheggi”.
Saranno realizzati anche nuovi posti auto e un collegamento con piazza Gramsci e uno sbocco su via Roma. Un sistema di collegamenti che permette di unire le piazze nel centro cittadino e riordinare l’area attorno al Municipio.
“E’ un’ulteriore conferma di un ambiente urbano attrattivo – ha detto l’assessore alle attività produttive Damiano Felli – come già dimostrato per i fondi intorno all’università e alla biblioteca, che sono stati tutti occupati da nuovi negozi. Nonostante la vicinanza a importanti centri commerciali, Calenzano continua ad avere una grande vitalità di negozi di vicinato, in un centro allargato che anche i commercianti dovrebbero iniziare a sentire come unico, anche in termini di ampliamento del centro commerciale naturale”.
Adesso l’area della ex pista di pattinaggio è abbandonata: ci sono tracce del recente passato sportivo, qualche oggetto dimenticato e spazi abbandonati. Il progetto permetterà quindi restituire il decoro all’intera zona.

Foto di Roberto Vicario