Un nuovo mezzo per la Pubblica Assistenza

SIGNA – Un nuovo mezzo per la Pubblica assistenza destinato al trasporto sociale. Il progetto del nuovo mezzo è stato presentato dalla giunta comunale.
Il mezzo utilizzato sarà un Fiat Doblò, con caratteristiche tecniche per il trasporto di 4 passeggeri oltre all’autista, completamente attrezzato per questa tipologia di trasporti, con elevatore idraulico omologato a norma di legge per il trasporto di sedia a rotelle.
“Il progetto – dice l’assessore Giampiero Fossi – che mette in sinergia pubblico e privato a favore delle persone meno fortunate, sarà realizzato, assieme a tutte le attività del territorio che vorranno partecipare, dall’associazione Pubblica Assistenza di Signa e dalla società SUS Servizi di Utilità Sociale”.
Oltre all’acquisto, all’allestimento e alla messa in strada, verrà data al mezzo una copertura totale (assicurazione, bollo, cambio gomme, tagliandi, manutenzione) per garantire la continuità del servizio gratuito per tutti i 4 anni.
Le attività economiche che fossero interessate ad aderire a tale progetto possono contattare direttamente il numero verde gratuito istituito appositamente per questa iniziativa: 800 968982.