Una pedalata attraverso 14 luoghi simbolo di Campi

CAMPI BISENZIO – Una pedalata attraverso Campi per raccontare i suoi luoghi, “Ti voglio bene… comune”. Sabato 8 novembre, alle 8.10 con il suono della campanella del liceo Agnoletti prende il via “Maps” un progetto all’interno di Filodiffusioni, il contenitore dei progetti partecipativi del Comune di Campi Bisenzio; sarà una pedalata per inaugurare i primi 14 beni comuni del Comune di Campi Bisenzio. L’obiettivo di questa pedalata, spiega una nota del Comune, è quello di disegnare insieme una nuova mappa di Campi Bisenzio per individuare i beni comuni che producono senso di appartenenza collettiva e per riappropriarsi ogni giorno della coscienza del luogo in cui viviamo. Si tratta di luoghi di ritrovo, persone, mestieri, oggetti, vivi nella Campi di oggi.
Ci sono il piazzale del liceo Agnoletti, il fontanello di piazza Togliatti, il foyer della multisala UCI cinema, l’albereta sul Bisenzio a Santa Maria, il fiordilatte della gelateria il Fantino, il prato dei giardini di via Petrarca, passerella di San Martino sul Bisenzio, i ristoratori delle penne sulla pecora, i volontari per il bene comune, la pista ciclabile della circonvallazione di San Cresci, i vecchi e i bambini del giardino di piazza Aldo Moro, la fermata del 30 davanti alla Coop, la sala lettura della biblioteca Tiziano Terzani, il foyer del teatrodante Carlo Monni.
La pedalata è organizzata e promossa oltre che dal Comune di Campi Bisenzio anche da ProCampi, la Proloco di Campi Bisenzio e dall’associazione Tandem di Pace. Saranno presenti i ragazzi del Liceo che hanno partecipato ai viaggi del Tandem. I beni comuni saranno inseriti in un sito, gestito da ProCampi, la Pro Loco del Comune di Campi Bisenzio, che vuole essere un modo per promuovere Campi attraverso nuove forme di interesse. Il sito verrà presentato il 14 novembre alle ore 12 presso Villa Rucellai.