Via Santelli e Ponte alle Palle, il punto sulla viabilità in Consiglio

SIGNA – Circonvallazione di via Arte della Paglia e via del Ponte alle Palle: Progetto Signa ha presentato due interrogazioni sulla viabilità nella seduta del Consiglio di stasera, 28 novembre. “Gli abitanti di via Santelli – ha detto la consigliera Elisa Binella – sono provati dalla situazione del traffico da quando è stata modificata la viabilità di via Roma”. Il manto stradale è deteriorato, ha spiegato la consigliera, e  in più i residenti stanno aspettando il completamento della variante di via Arte della Paglia che dovrebbero migliorare la viabilità nella zona. L’esponente di Progetto Signa ha quindi chiesto le tempistiche per il completamento della variante.

“La pavimentazione di via Santelli effettivamente presenta delle problematiche – ha risposto l’assessore Adriano Paoli – ma non crea situazioni di pericolo. Difficilmente il rifacimento della strada si coniuga al momento con la situazione economica del Comune ma nel 2015 sono previste alcune riprese del manto, in 3 o 4 punti. Quanto alla circonvallazione, mancano al momento alcune approvazioni degli enti superiori per la complessità dell’intervento sul luogo. Il 18 dicembre prossimo ci sarà una conferenza di servizi per l’approvazione del progetto”.

L’altra interrogazione di Progetto Signa era sulla chiusura di via del Ponte alle palle, che ha avuto come conseguenza un grande aumento di traffico nell’abitato di Lecore. La consigliera Binella ha chiesto quindi se sono previsti dei lavori per la riapertura della strada che collega Castelletti a via Pistoiese e se si possono prendere dei provvedimenti per rallentare la velocità nel borgo di Lecore. L’assessore Adriano Paoli ha spiegato che la riapertura a un solo senso di marcia, come era stato ipotizzato in un primo momento dall’amministrazione, non appare conveniente. “Studieremo nuovamente come reperire i fondi per la riapertura – ha detto – anche chiedendo un confronto con le amministrazioni vicine e con gli enti superiori”. A Lecore, invece, “verrà messo un semaforo alla strettoia. Lo faremo prima della ripavimentazione della piazza”.