Volley Club Le Signe: anche in Trentino le ragazze dell’Under 13 dicono la loro

SIGNA/LASTRA A SIGNA – Consueto appuntamento di inizio anno sotto rete per il Volley Club Le Signe. Come da tradizione consolidata, infatti, il 4 e 5 gennaio la Pallavolo C9 organizza il “Trofeo Depentori” e il “Trofeo Altogarda”, riservati rispettivamente alla categoria Under 13 femminile e maschile e che si giocano fra Riva del Garda e Arco di Trento. E, come al solito, è alta anche la qualità delle società iscritte: nel femminile, oltre al C9 e alla Selezione Paideia, formata da ragazze provenienti dalle società che, con il C9, hanno aderito al progetto messo in campo dalla Trentino Rosa, le campionesse uscenti della Foppa Pedretti Bergamo, Union Volley Jesolo, Volley Club Le Signe, Antares Verona, Neugries Raika Bolzano, Volley Brianza Est. Nel maschile Almevilla Volley Bergamo, Schio, Bottanuco Volley Bergamo, Colombo Volley Genova, Anderlini Modena, Sts Volley Bolzano e Trentino Volley. Di rilievo anche i numeri con 300 fra atleti, allenatori e dirigenti oltre ai tanti genitori al seguito, per una manifestazione che, negli anni ha saputo confermarsi come uno dei tornei giovanili più interessanti a livello interregionale. E naturalmente in tutto ciò il Volley Club Le Signe ha svolto degnamente la propria parte, arrivando a sfiorare le finali valide per il podio: nel primo incontro ha avuto la meglio l’Union Volley Jesolo per 2-0, successo, con lo stesso punteggio, per le ragazze delle Signe nel secondo match giocato contro la Selezione Paideia e vittoria per 2-0 del Neugries RaikacBolzano nella terza partita. Pertanto, domani mattina alle 9 il match sarà contro la quarta classificata dell’altro girone per aggiudicarsi il quinto posto.