“Zumba per il Meyer”: a Spazio Reale ritmo e beneficenza vanno a braccetto

CAMPI BISENZIO – Torna “Zumba per il Meyer” con il solito carico di energia, ma con tantissime sorprese e con una gran voglia di stupire il pubblico. L’appuntamento con la quarta edizione della manifestazione è fissato per domenica 20 marzo a Spazio Reale: si parte alle 15 per quattro ore all’insegna di Zumba, il programma dance-fitness più praticato e conosciuto al mondo.

“Il “Dream Team” di Kaboom – si legge in una nota – supportato da cinquanta istruttori Zumba certificati e provenienti da tutta Italia, faranno scatenare il pubblico con le hit più trascinanti tra le musiche latino-americane e internazionali: tutti possono partecipare, basterà seguire le indicazioni degli istruttori sul palco e lasciarsi andare al ritmo”.

La musica sarà la regina indiscussa di questo pomeriggio fitness, con tanti ospiti che si esibiranno dal vivo per rendere “Zumba per il Meyer” un’esperienza unica, da vivere e condividere con appassionati di Zumba e non: anche i semplici spettatori potranno godere di uno spettacolo vero e proprio grazie alla simpatica partecipazione del duo comico toscano “I Soliti Soggetti”, insieme agli sketch del presentatore Valerio Guidi e agli artisti che suoneranno e canteranno dal vivo come  Ilary Z che proporrà i suoi ultimi successi, alcuni dei quali, sono stati inseriti nelle playlist Zumba di tutto il Mondo; Bloco Bandito con i loro ritmi afro-brasiliani e Qb Sanchez & Beliar che faranno scatenare tutti i presenti con salsaton, merengue e reggaeton.

Tanta musica, fitness e spettacolo senza dimenticare il vero scopo della manifestazione, ovvero raccogliere fondi per la Fondazione Meyer e
sensibilizzare quante più persone possibile, sulle attività e i progetti che l’ospedale pediatrico fiorentino realizza ogni giorno con successo e
dedizione. Il ricavato dell’evento verrà donato alla Fondazione Meyer per sostenere le attività di gioco della ludoteca dell’ospedale e cercare di portare qualche sorriso in più sul volto dei suoi piccoli pazienti.

Per info e biglietti [email protected] o chiamare Chiara al numero 3493169376.