Alfredo Martini cittadino onorario di Calenzano dove è nato nel 1921

CALENZANO – Cittadinanza onoraria per Alfredo Martino. Lo ha deciso il consiglio comunale di questo pomeriggio votando all’unanimità. Alfredo Martini è nato a Calenzano, nella frazione del Molino il 18 febbraio 1921.

“Rendiamo merito a questo grande italiano – ha detto il sindaco Alessio Biagioli in consiglio comunale – anche per la sua presenza costante sul nostro territorio in questi anni, a testimonianza di un legame che si è mantenuto vivo e attivo. Alla fine di marzo organizzeremo una cerimonia pubblica per conferire la cittadinanza onoraria, rispondendo così ad una forte spinta che è arrivata dai cittadini del Molino”.

Alfredo Martini è stato ciclista professionista dal 1941 al 1957 e nel 1950 ha vinto una tappa del Giro d’Italia. Dal 1975 al 1997 è stato Commissario Tecnico della Nazionale e dal 1998 è supervisore delle squadre nazionali di ciclismo e Presidente Onorario della Federazione Ciclistica Italiana.

“Martini è una persona piacevole e molto comunicativa – ha detto l’assessore allo Sport Paolo Cappelletti – capace di trasmettere preziosi consigli ai giovani, che a Calenzano seguono appassionatamente il ciclismo. Nel giorno in cui gli conferiamo la cittadinanza onoraria voglio ricordare la sua costante battaglia contro il doping, fatta da un forte spirito di educazione ai sani valori dello sport”.