Alternativa Libera: “alle elezioni ci confronteremo su aeroporto e inceneritore”

SESTO FIORENTINO – Aeroporto inceneritore sono, secondo Alternativa Libera “nei prossimi anni le questioni più importanti per i cittadini sestesi”. Questioni su cui si dovranno confrontare le forze politiche che si presenteranno alle prossime elezioni.
“La situazione politica a Sesto è talmente frammentata – dice Alternativa Libera in una nota – specie nell’area in cui noi ci ritroviamo che va dal centro alla sinistra, che occorre un grande sforzo per provare ad avvicinare queste forze politiche. Per questo, stiamo lavorando per provarle ad unire in un progetto che abbia nella contrarietà all’ inceneritore e all’ aeroporto i suoi pilastri fondamentali”.
Alternativa Libera spiega di aver già incontrato Possibile, Sesto Bene Comune con Sel e Un’Altra Sesto e PerSesto e di aver chiesto un incontro con il Movimento 5 Stelle “che ad oggi – dice – ancora non ci ha risposto”.
“Solo aggregando utte le forze politiche – conclude Alternativa Libera – sia quelle che da sempre hanno rifiutato le motivazioni per le quali sono state avviate le procedure per la realizzazione dell’aeroporto e dell’inceneritore, sia quelle che negli ultimi tempi hanno manifestato la volontà di fermare queste due devastanti infrastrutture essendo venute meno quelle garanzie per le quali avevano dato in passato il loro assenso, potremo riuscire a creare un fronte comune contro gli inceneritoristi e coloro che considerano la Piana solo una pista per aeroplani e non l’ultimo spazio verde dell’area fiorentina da difendere e valorizzare”.