Il commercio va e i saldi hanno il segno “più”. In arrivo la pista del ghiaccio

CAMPI BISENZIO – Un “Natale” da ricordare, quello di Campi Bisenzio, anche per quanto riguarda le vendite che “vedono un segno più” rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. A sottolinearlo Alessandro Falciani responsabile della Piana di Confesercenti durante il bilancio delle iniziative natalizie presentato dal sindaco Emiliano Fossi.

“Il resoconto del periodo natalizio è stato positivo e questo grazie anche alla partecipazione di più soggetti – ha detto il sindaco Fossi – dalle iniziative organizzate dal centro commerciale naturale Fare centro insime e da Pro Campi, al Magico parco di Natale, un legame virtuoso tra pubblico e privato. Nonostante il freddo e l’incidente avvenuto la notte dell’ultimo dell’anno nel foyer del Teatro Carlo Monni, noi siamo soddisfatti e pensiamo già al Capodanno 2015/2016 che si svolgerà nelle piazze”.

Emiliano FossiSull’incidente che si è verificato nel foyer del Teatro, il presidente dell’Accademia del Perseveranti, Giovanni Grossi ha sottolineato che la zona interessata “è stato subito messa in sicurezza e appena sarà conclusa la stagione verrà effettuato un intervento definitivo che tenga conto sia della sicurezza che dell’aspetto estetico”. La notte di Santo Stefano ha segnato per il teatro campigiano anche l’avvio della produzione artistica con lo spettacolo “La supposta eredità del cavalier Nencioni” per la regia di Andrea Bruno Savelli replicata il 1 gennaio con incasso devoluto in beneficenza. Una nuova produzione teatrale del Teatrodante Carlo Monni sarà in scena il 6 e 7 febbraio e sarà dedicata alla vita di Stefano Borgonovo.

Bilancio positivo anche per il Magico parco di Natale che ha portato 20mila persone di cui il 70% da fuori Campi e ha permesso di lavorare per due mesi a 25 persone e a 15 aziende della zona che si sono occupate della realizzazione del Parco.

Ma il segno positivo è soprattutto per il commercio. “Le vendite natalize a Campi hanno avuto un segno più – ha detto Falciani – anche i saldi hanno avuto un segno positivo rispetto all’anno passato e questo è anche dato da un lavoro fatto tutti insieme”. Anche il centro commerciale naturale Fare centro insieme è in crescita. “La collaborazione con la Pro Loco Pro Campi – ha detto la presidente Patrizia Lombardi – ha dato ottimi risultati. Sono convinta che questo sarà l’anno del rilancio del centro storico e l’anno di svolta per il commercio locale. Si pensi che in un anno siamo passati da 17 iscritti agli attuali 65”.

Le iniziative in città non si chiudono con la conclusione del periodo natalizio e dal 24 gennaio al 24 febbraio sarà allestita in piazza Fra’ Ristoro la pista del ghiaccio che resterà aperta tutti i giorni nel pomeriggio e avrà un biglietto d’ingresso.

“Si tratta di una iniziativa privata – ha detto il sindaco Fossi – e non c’è alcuna spesa da parte dell’amministrazione comunale”.