Incendio ai Colli: decisivi due vigili del fuoco fuori servizio

SIGNA – È stato provvidenziale l’intervento di due vigili del fuoco, che questa mattina non erano in servizio, per iniziare a spegnere un incendio nella zona dei Colli. È successo tutto intorno a mezzogiorno quando uno dei due stava rientrando a casa e in lontananza ha visto alzarsi una colonna di fumo. Una volta sul posto ha iniziato a prestare le prime operazioni di soccorso (ha fatto chiudere il gas è spostare le auto) e tranquillizzato i proprietari della casa. Nel frattempo è arrivato anche un suo collega che casualmente era in zona. Insieme hanno portato in salvo tre cani che si trovavano all’interno di un box ed evitato che una bombola del gas, poi esplosa, potesse provocare guai peggiori. Ai Colli è arrivata una squadra dei vigili del fuoco di Firenze e tutti insieme hanno messo in sicurezza la zona. Ma soprattutto hanno evitato che le conseguenze fossero più serie: l’abitazione andata a fuoco, infatti, è circondata da altre abitazioni i cui proprietari possono ringraziare, nel vero senso della parola, la tempestività dei due vigili del fuoco che questa mattina erano fuori servizio ma che non si sono certo tirati indietro.