Prosegue anche nel 2016 il progetto “Benvenuto bebè”

LASTRA A SIGNA – Prosegue anche nel 2016 il progetto “Benvenuto bebè”, il kit informativo inviato a casa a tutti i genitori al momento della nascita di un figlio. L’iniziativa, promossa dall’amministrazione comunale in collaborazione con l’Azienda Sanitaria Firenze-Consultorio Ostetrico Ginecologico Presidio di Lastra a Signa e le farmacie del territorio (farmacia Burrini di Ginestra, farmacia Santi, farmacia Guandalini e la farmacia comunale Farmapiana), è partita nel 2015 con l’obiettivo di informare i neo genitori su tutti i servizi disponibili sul territorio per l’accoglienza del neonato. “Anche quest’anno – si legge in una nota – il kit contiene una brochure con consigli utili, contatti e numeri di telefono, informazioni su servizi e attività dedicate ai genitori per il periodo del post parto, una lettera di auguri del sindaco e un buono omaggio che potrà essere ritirato, presentando la lettera, direttamente in una delle farmacie aderenti al progetto”. “Visto il successo e i pareri positivi raccolti in quest’ultimo anno abbiamo deciso di riproporre anche per il 2016 il progetto, – ha spiegato il sindaco Angela Bagni – l’obiettivo è quello di presentare ai neo genitori i servizi e le attività disponibili sul nostro territorio per l’accoglienza del neonato fin dai primi giorni dalla nascita, oltre che dare il benvenuto ai nuovi nati nella nostra comunità e far sentire alle famiglie la vicinanza dell’amministrazione comunale”. All’interno della brochure “Benvenuto bebè” si possono trovare indicazioni e numeri di telefono sui servizi e attività del Consultorio, sul gruppo di sostegno all’allattamento a cura dell’associazione Mamme Amiche, informazioni sui bisogni e necessità delle giovani coppie al momento della nascita del figlio, sull’assistenza pediatrica e le vaccinazioni e infine alcuni consigli per le mamme al ritorno a casa dopo il parto. I nuovi nati a cui è stato inviato il kit informativo nel corso del 2015 sono stati 165.