Semaforo verde per l’aeroporto: la soddisfazione di Cna Firenze

FIRENZE- Grande soddisfazione di Cna Firenze Metropolitana per la firma del decreto di Via (Valutazione di impatto ambientale) che sancisce la compatibilità ambientale del Master Plan dell’aeroporto di Firenze con la pista parallela. Una firma che pone fine alla querelle ultra-decennale, che ha visto l’associazione delle piccole e medie imprese artigiane fiorentine sempre e fortemente schierata a favore dell’ampliamento dell’aeroporto di Peretola.
“La nostra associazione ha fatto sentire con forza il sì per il potenziamento dello scalo fiorentino e oggi finalmente possiamo gioire per la nostra città, per le nostre imprese e per la nostra economia, – commenta Giacomo Cioni, presidente di Cna Firenze Metropolitana – si tratta di una fondamentale infrastruttura, nell’ottica dello sviluppo del territorio metropolitano fiorentino. Non è più possibile attendere oltre la realizzazione di quest’opera, capace di abbattere i limiti strutturali dell’attuale e rispondere alla domanda, finora insoddisfatta, di traffico aereo da e per Firenze e la Toscana. Per questi ci auguriamo che la consegna prevista nel 2020 venga rispettata. Infine, un monito ai Comuni “dissidenti”: stop con le battaglie! Il ricorso al Tar non è opportuno se non a posporre di qualche mese l’inevitabile”.