“Voci in Villa”, il Teatro delle Arti a Villa Caruso

LASTRA A SIGNA – “Voci in Villa” è il programma curato dal Teatro popolare d’arte Teatro delle Arti, in collaborazione con Comune di Lastra a Signa, Città Metropolitana di Firenze, Associazione Villa Caruso, che si terrà dal 5 al 20 luglio a Villa Caruso.

Il primo appuntamento è venerdì 5 luglio alle 19.30 con “Attese 1. Frammenti (liberamente ispirato a Samuel Beckett)”, momento finale dei laboratori “L’arte dell’attore” realizzati presso il Teatro delle Arti, laboratori coordinati da Marco Natalucci con Marina Dicati, Alessandra Taddei, Lavinia Samà e Marco Sarchielli. Alle 20 aperitivo in terrazza e alle 21.30 “Le guerre di Walter”, un omaggio di Matteo Belli a Walter Chiari.

Sabato 6 luglio alle 19.30 “Attese 1. Frammenti (liberamente ispirato a Samuel Beckett)”, alle 20 aperitivo in terrazza e alle 21.30 “Attese 2. La tragedia dell’attesa” (da Le Troiane di Euripide. Laboratorio e drammaturgia di Rosanna Gentili, allestimento scenico a cura di Monica Verdiani e Rosanna Gentili, fotografie di Monica Verdiani, con Stefano Algerini, Maria Chiodo, Donzellotti Anita, Gaudini Giulio, Landini Luciano, Iulia Lozinschi, Angela Manetti, Alba Nerucci, Silvia Pellegrini, Anna Polin, Macire Sylla e Laura Strina.

Venerdì 12 luglio alle 20 aperitivo in terrazza e alle 21 “La voce degli strumenti” con l’orchestra Accademica Amedeo Bassi.

Sabato 20 luglio alle 20 aperitivo in terrazza e alle 21 “I duelli nelle opere di Shakespeare” a cura di Francesca Della Monica e Maurizio Donadoni e restituzione finale del laboratorio Shakespeare’sword. Biglietto spettacolo: 12 euro.