Calcio, basket, pallavolo: dopo la sosta si riprende a pieno ritmo

SESTO FIORENTINO – Lasciata alle spalle la pausa per le festività natalizie, riprende a pieno ritmo questo fine settimana l’attività sportiva nei Comuni della Piana. Qui di seguito torna quindi l’agenda di Dario Baldi c on i principali appuntamenti del week end.

Eccellenza (le partite si giocheranno tutte domenica alle 14.30)
Rignanese-Sestese
Dopo la vittoria di domenica contro la Baldaccio Bruni, la Sestese va a Rignano sull’Arno dove sfiderà la Rignanese, diretta contendente per la testa della classifica e vincitrice domenica scorsa sul campo dei cugini della Lanciotto Campi. Lo stato di forma dei ragazzi di mister Gutili è eccezionale; questa  sarà la gara della conferma. Attualmente la Sestese è appena sotto alla zona play-off nonostante i punti di distacco dalla zona playout siano due. All’andata finì 2-3 per la Rignanese.

Castiglionese-Signa
Il Signa, dimezzato dalle squalifiche e dagli infortuni, affronterà la Castiglionese, squadra ostica rivelazione di questo campionato. Un match importante dopo il pareggio contro il San Donato Tavarnelle, perché ai “canarini” servono punti per continuare a stare fuori dalla zona play-out.

Grassina-Lanciotto Campi
I campigiani, dopo essere stati sconfitti dalla Rignanese fra le mura amiche, giocheranno in trasferta a Grassina, in una partita che promette scintille. Il Grassina, infatti, ha l’obbligo di vincere per restare in scia delle due prime della classe. Anche la Lanciotto però dovrà cercare di far punti visto che ormai è rientrata nella corsa per la salvezza.

Promozione
Staffoli-Calenzano
Dopo il pareggio in extremis contro il fanalino di coda Cascina Valdera, il Calenzano torna a giocare in trasferta contro lo Staffoli. Sarà un match fondamentale per i calenzanesi che dovranno assolutamente far punti per uscire dalla zona play-out. Lo Staffoli però sarà un avversario ostico: i pisani infatti sono la quinta forza del campionato. All’andata lo scontro terminò 1-0 per il Calenzano.

Lastrigiana-Pontebuggianese
La capolista Lastrigiana incontrerà il Pontebuggianese, quarta forza del campionato e distante soltanto quattro punti proprio dai biancorossi. La sfida de “La Guardiana” è  sicuramente il match clou di questa 16° giornata di campionato. All’andata, in terra pistoiese, terminò 3 -2 per i padroni di casa.

Prima categoria
Tavola Calcio- C.S Lebowski
Seconda Categoria
Girone D
Atletico Calenzano-Coiano Santa Lucia
Poggio a Caiano-Albacarraia
Girone H
Atletica Castello- San Lorenzo Campi
Rinascita Doccia- La Nuova Pol. Novoli
Settimello-Pagnana
Pallavolo
Serie B2 maschile
Stadium Mirandola Modena-Maxitalia Jumboffice Sesto Fiorentino, sabato alle 18
Inizia con una partita difficile ma allo stesso tempo importante, il nuovo anno della Maxitalia Jumboffice Sesto Fiorentino. Quella di Mirandola sarà una partita dove i sestesi non potranno compiere errori visto anche che gli avversari sono appena sopra in classifica e la zona “rossa” è vicina. La Maxitalia Jumboffice infatti è nona a 15 punti mentre gli emiliani sono settimi a 17 lunghezze.

Serie B2 femminile
Volley Club Sestese-Castelvetro Modena, sabato alle 18 PalaTarli
Le ragazze del Volley Club Sestese saranno impegnate al PalaTarli contro il Volley Castelvetro Modena, quinta forza del campionato. Un match dunque difficile per le sestesi, dove però dovranno dare il massimo per portare a casa la vittoria anche perché la zona retrocessione è distante soltanto due lunghezze.
Serie C maschile
Firenze Volley-Pallavolo Bacci
Serie C femminile
Asd Pallavolo Bacci-Impruneta/Robur Scandicci

Pallacanestro
Pallacanestro Campi-Sima Energia Dany Quarrata, sabato alle 21.10, Campi Midland via Barberinese
Impegno casalingo per la Pallacanestro Campi, che sabato sera affronterà la seconda forza del campionato, la Sima Energia Dany Quarrata. Dopo essere stati sconfitti dai cugini sestesi, i campigiani dovranno cercare di tornare alla vittoria se non vogliono perdere il treno delle migliori. Sarà una partita avvincente, visto che gli ospiti devono anch’essi puntare ad espugnare il parquet campigiano per non far scappare la Fides Montevarchi.

Basket Sestese- Bancasciano Basket Asciano, domenica alle 18.30 palestra Calamandrei
Dopo aver sconfitto la Pallacanestro Campi, il Basket Sestese torna a giocare davanti ai propri tifosi contro il Bancasciano Basket Asciano. La Sestese ha come unico imperativo la vittoria per rimanere agganciato a Quarrata e per non lasciar scappare Montevarchi.  Gli ospiti però sono una squadra ostica e lo hanno dimostrato; occupano attualmente la quinta piazza in graduatoria.