Karate, per gli atleti di Shotokan le selezioni regionali

SESTO FIORENTINO – Alcuni atleti agonisti dell’Accademia Karate Shotokan sono stati convocati con la selezione regionale CRT/CRAS alla gara internazionale Grand Prix di Croazia che si è svolta lo scorso weekend a Samobor
Buona la prestazione di Lorenzo Tapinassi che nella categoria Jun -55kg vince i primi due turni e perde dal croato; ripescato perde, a bandierine, dal connazionale Daltin, ferrmandosi al 7° posto. Sofia Minardi nella categoria Jun -59kg vince il primo incontro e perde il secondo. Alice Ulivi nella categoria Cad -47kg perde dalla croata poi ripescata perde dalla bosniaca. Nella categoria fino a 14 anni, Alice vince il primo incontro 7-3 e perde il secondo a bandierine.
Arrivano dal Kata i due podi AKS (2 dei 4 di tutta la delegazione toscana). Il primo dalla squadra giovanile di kata femminile composta per 2/3 dalle ragazze sestesi Ilaria Paoletti e Rebecca Pontremolesi (assieme a Debora Alushi) che conquistano la medaglia d’argento vincendo tre turni e cedendo in finale solo alle ragazze della nazionale italiana. Ancora un argento per Ilaria Paoletti nell’individuale U21 dove vince 3 incontri e si ferma in finale contro la nazionale Serba.
Nella classe Junior Ilaria si ferma al 7° posto dopo aver vinto i primi due turni, e viene poi arrestata dalla campionessa Brazdova; poi perde il primo ripescaggio. Pontremolesi nell’individuale Junior vince il primo turno e si ferma immeritatamente al secondo incontro. Nella classe Cadets Rebecca perde il primo turno dalla nazionale slovena che poi risulterà bronzo.
Nota di merito per il Coach Stefano Marchi convocato con la delegazione come collaboratore per il Kumite regionale. Due argenti e due settimi posti che ripagano l’impegno di questi atleti.
Il karate toscano e sestese è anche promozione di sani valori: domenica si è svolto infatti al Palazzetto Vinicio Tarli il primo incontro Karate Save The Children, meeting rivolto alla classe dei più piccoli per promuovere le attività della onlus Save The Children. Oltre 180 bambini si sono allenati divertendosi nelle quattro aree allestite, seguite dai tecnici e collaboratori dello staff del Comitato Regionale Toscano Settore Karate. Ogni bambino, a fine allenamento, a ricevuto un omaggio offerto dallo sponsor federale San Carlo.

Nelle foto: I ragazzini sotto al gonfiabile Wacos San Carlo.
Le medagliate Rebecca e Ilaria insieme alla compagna Debora e ai tecnici

Vittoria Nencioni e Paolo Giannozzi.